Rilascio di InstantSolutions Framework 7.0.0

Dopo quasi sei mesi di sviluppo viene rilasciato oggi InstantSolutions 7, una nuovissima versione del famoso framework applicativo di Ethea che consento lo sviluppo rapido di applicazioni desktop client/server utilizzando le potenzialità del famoso framework InstantObjects.

Tantissime le novità di questa nuova versione, che ha visto una revisione approfondita in diversi ambiti applicativi.

InstantSolutions Case study: KSM

InstantSolutions Case study: KSM

KSM 2006 è l’applicativo per la gestione del trasporto degli studenti nella provincia di Bolzano.

Nome applicazione

KSM 2006.

Cliente

Settore

Associazione di artigiani.

Descrizione

Con questo software il consorzio dei trasportatori dell’alto adige gestisce i contratti per il trasporto degli studenti della provincia di Bolzano. Ogni contratto prevede una gestione dettagliata dei percorsi geografici, con il carico e lo scarico degli studenti per ogni singola fermata di ogni corsa. In base ai mezzi utilizzati, al carico e ai Km percorsi, vengono calcolate le tariffe contrattuali.

Database utilizzati

Firebird (su server Linux).

Lingue

Italiano, Tedesco.

Punti di forza sfruttati

  • Il modello ad oggetti proprio di un’applicazione InstantSolutions favorisce l’incapsulazione e la manutenibilità. Questo si è rivelato un grosso vantaggio per la gestione delle regole di calcolo delle tariffe contrattuali, caratterizzate da un’alta variabilità.
  • L’applicazione può essere tradotta anche dall’utente finale; è stata localizzata in tedesco per consentire agli operatori altoatesini di lavorare con la lingua preferita.
  • Anche la documentazione prodotta dal programma (tramite OpenOffice.org) è in duplice lingua, e le stampe sono state realizzate con l’integrazione della tecnologia ReportBuilder, disponibile in InstantSolutions.

Screenshot

Riportiamo alcuni screenshot che illustrano caratteristiche specifiche.

Vista panoramica dell’applicazione con alcune finestre aperte. Questa applicazione ha un’interfaccia utente basata sul MultiFramework di InstantSolutions, e caratterizzata da oggetti dalla struttura complessa.

Esempio di report creato con ReportBuilder. Il sottosistema DocProducer di InstantSolutions permette l’integrazione di strumenti di terze parti nelle applicazioni. Questo aiuta a sfruttare skill e perfino codice esistente.

Il programma di traduzione usato dall’utente finale. Una volta creata una traduzione, questa può essere resa disponibile a tutti. Lo stesso applicativo, integrabile in qualunque applicazione InstantSolutions, può anche essere usato dallo sviluppatore (o da un traduttore) per tradurre l’applicazione prima di rilasciarla.

GitHub

Chi siamo… Delphi Experts!

Chi Siamo: Delphi Experts

Esperienza trentennale

Ethea, grazie alla trentennale esperienza nell’ambito della progettazione e dello sviluppo di applicazioni, si pone come punto di riferimento per la consulenza Delphi.
La qualità della consulenza è garantita dai migliori analisti e sviluppatori, molto conosciuti a livello nazionale, che costituiscono il team di Ethea, molto noti per aver tenuto corsi e webinar ed aver sviluppato framework di sviluppo e componenti Open-Source e a pagamento.

Ethea, grazie alla trentennale esperienza nell’ambito della progettazione e dello sviluppo di applicazioni, si pone come punto di riferimento per la consulenza Delphi a livello nazionale.

Consulenza in ambito Embarcadero/Delphi

Embarcadero Technology Partner

Ethea è Embarcadero Technology Partner. Questo significa che Ethea può garantire in tutti i propri prodotti il supporto per le ultime tecnologie Embarcadero, e che tutte le librerie per Delphi prodotte da Ethea, come InstantBDExpressInstantSolutions e Kitto, siano sempre aggiornate e compatibili con le nuove versioni degli strumenti di sviluppo rilasciate da Embarcadero.

 

L’accordo di collaborazione, che copre anche i progetti Open Source InstantObjects, Kitto, IconFontsImageList e SVGIconImageList, consentendo ad Ethea la piena integrazione dei propri prodotti con le ultime novità in tema di strumenti di sviluppo proposti da Embarcadero.

Formazione

Ethea può organizzare corsi e giornate di formazione su misura per aziende, in base alle esigenze specifiche, riguardo a qualsiasi argomento di programmazione Delphi, base e avanzato (dall’uso di tecnologie come ActionList, Frame, Docking, all’applicazione di metodologie come Design Pattern e Business Object), DbExpress, FireDAC, database SQL, OpenOffice.org, InstantObjects, FireMonkey…

InstantObjects e InstantSolutions

Ethea è leader in Italia (e non solo) nella realizzazione di applicazioni Delphi object-driven, che utilizzano l’Object Persistent Framework Open Source InstantObjects, di cui è manutentore del progetto.

Ethea fornisce ai clienti consulenza e componenti specifici per utilizzare la tecnologia InstantObjects nei propri applicativi.

Inoltre è possibile utilizzare il nostro ambiente di sviluppo InstantSolutions per velocizzare ulteriormente lo sviluppo di applicazioni gestionali.

Progetti Open-Source

Ethea è leader in Italia nella sviluppo di componenti Open-Source per la community Delphi, alcuni dei quali diventanti popolarissimi, come:

  • InstantObjects
  • IconFontsImageList
  • SVGIconImageList
  • VCLThemeSelector

InstantBDExpress: da BDE a dbExpress

Ethea ha realizzato InstantBDExpress: la consulenza e i componenti necessari alla conversione di applicazioni esistenti dalla ormai obsoleta tecnologia BDE a dbExpress (DBX), la tecnologia di accesso ai dati cross-database e cross-platform di Borland.

Kitto per il WEB

Ethea ha realizzato Kitto, uno strumento di sviluppo per applicazioni Web data-driven. Consente la creazione di RIA (Rich Internet Applications) basate su un modello dati che può essere mappato su qualunque database.

InstantSolutions Famework

InstantSolutions Framework: sviluppo rapido di app moderne

Ethea ha realizzato un framework applicativo (cioè un insieme di librerie e strumenti di sviluppo) sofisticato, che consente di realizzare pacchetti software di qualità in modo rapido e, quindi, economico, con interfaccia utente personalizzabile e adattabile alle esigenze del cliente.

Gli sviluppatori Delphi troveranno in InstantSolutions uno strumento efficace e veloce per creare in poco tempo applicazioni Client/Server Windows, con interfaccia utente moderna e accesso ai dati performante.

Nuova versione ISF 7 per applicazioni moderne

La nuova versione InstantSolutions 7 introduce i paradigmi delle applicazioni moderne (High-DPI, Temi Dark/Light, icone material-design) è full-Unicode e MultiLanguage e funziona con Delphi per Win32, versioni 10.1 Berlin, 10.2 Tokyo, 10.3 Rio e il nuovo 10.4 Sydney, utilizza FireDac per l’accesso ai dati.

Seguite il Crash Course che illustra l’utilizzo di Instant Solutions guidandovi nella creazione di una applicazione da zero.

ISWorkbench

E’ il tool principale che vi permette di gestire in modo semplice ma molto potente la struttura dei dati della vostra applicazione, sia dal punti di vista delle classi/oggetti (in formato InstantObjects) che dal punto di vista della gestione della struttura del database, che viene mantenuta allineata in automatico.

La generazione delle classi InstantObjects permette di gestire la maggior parte della logica di business di base (formato campi, obbligatorietà, display name, hint, relazioni, ecc…) senza scrivere righe di codice a mano.

Il motore di accesso ai dati di ISWorkbench, è stato riscritto utilizzando FireDAC, la libreria di accesso ai dati moderna presente in Delphi.

 

L’interfaccia utente è stata completamente rivista, per utilizzare i paradigmi delle applicazioni moderne, come le icone “materia design”, il tema chiaro / scuro e il supporto High-DPI.

 

Supporto vecchie versioni

InstantSolutions 6 la versione attualmente più utilizzata. Full-Unicode e MultiLanguage e funziona con Delphi per Win32, versioni 2010, XE3, XE7, XE8, 10.1, 10.2, 10.3 e utilizza DbExpress per l’accesso ai dati. Ethea fornisce il supporto tecnico e l’assistenza al porting di una applicazione sviluppata con ISF6 verso ISF7, incluso nel prezzo di licenza di ISF7.

InstantSolutions 5 non è più supportata.

Interfaccia moderna / avanzata

Per le applicazioni gestionali in multiutenza ad uso di personale esperto e qualificato è possibile realizzare una interfaccia a finestre multiple, di tipo MDI o SDI, in cui l’utente è libero di “navigare” all’interno dei dati senza alcuna restrizione, ed è guidato nelle procedure più complesse da un sistema di Wizard a passi successivi.

Con ISF 7 è stato introdotto un moderno “Hamburger Menu” e le applicazioni sfruttano le icone “Material Design” attraverso il nuovo componente IconFontsImageList realizzato da Ethea stessa, che è diventato subito popolare nella community Delphi internazionale.

Con la nuova versione 7.1 è disponibile anche il nuovo componente SVGIconImageList realizzato da Ethea stessa, che permette di avere icone “colorate” scalabili (in formato SVG). 

Con il nuovo supporto ai temi (chiaro e scuro), all’utilizzo delle icone materia-design e all’organizzazione dell’interfaccia utente con i ChromeTabs, non sentirete più i cliente dire che la vostra applicazione è “vecchia”.

Utilizzando il comodo “Theme Selector” fornirete un modo chiaro e veloce per cambiare tema all’applicazione.

Anche a livello database è stato completamente rivisto il motore di accesso ai dati, abbandonando DbExpress in favore di FireDAC

Oltre a guadagnare in prestazioni ora l’accesso ai dati utilizza il broker FireDAC per InstantObjects, a garanzia della continua evoluzione della libreria OOP/OPF che è alla base dello sviluppo con InstantSolutions.

Scelta tipo di icone scalabili (IconFonts o SVGIcons)

Con ISF 7.1 è stato introdotta anche la possibilità di utilizzare sia le icone di Font “Material Design” che le icone “SVG”.

Il vantaggio di utilizzare le IconFonts è quello di avere un set che si adatta facilmente al tema scuro/chiaro scelto dall’utente e di avere più di 5000 icone già pronte all’uso.

Il vantaggio di utilizzare le SVGIcon è quello di avere un set di icone colorate: ISF ne fornisce 500 gratuite, ma si possono facilmente aggiungere.

Supporto ai Database

Grazie alla flessibilità della tecnologia InstantObjects su cui si basa, all’utilizzo della libreria FireDAC e al potente dizionario dati ISWorkbench, un’applicazione creata con InstantSolutions può memorizzare i propri dati su quasi ogni tipo di database relazionale esistente sul mercato; inoltre, è facile cambiare lo strato software di accesso ai dati anche per un’applicazione esistente, in base alle esigenze di un nuovo cliente. Avete un’applicazione InstantSolutions che lavora con Firebird, ma un cliente ha bisogno di usare Oracle? Con InstantSolutions questo non è un problema. Utilizzando FireDAC l’elenco dei database supportati sono quelli messi a disposizione da tale tecnologia, praticamente tutti… Occorrerà solo fornire la mappatura dei campi “fisici” rispetto ai campi logici di InstantObjects.

E se le vostre esigenze non giustificano un motore database dedicato, InstantSolutions è anche in grado di usare semplici file di testo in formato XML, come avviene ad esempio con il popolare software Basket Scouting.

Case studies

InstantSolutions è stato usato fino ad ora da svariate aziende per realizzare decine di applicazioni, sia per uso interno sia pacchettizzate. Abbiamo preparato alcuni brevi case study di applicazioni significative sviluppate, da noi o da nostri clienti, con InstantSolutions. Leggendoli potrete rendervi meglio conto delle varie caratteristiche di InstantSolutions che sono risultate vincenti nei diversi progetti. I case study attualmente disponibili sono:

  • Dossier Manager, per la gestione della documentazione informativa sul prodotto cosmetico e della valutazione delle sicurezza.
  • Sport Club Manager, applicativo gestionale per società sportive (versione Windows).
  • KSM, per la gestione del trasporto studenti della provincia di Bolzano.
  • EdilCycle, per la gestione del ciclo di vita di un progetto immobiliare.

Strumenti per la localizzazione di applicazioni

Un aspetto importante del framework è la possibilità di tradurre le applicazioni in lingue diverse. Attraverso una libreria di componenti e strumenti progettati da Ethea è possibile tradurre e rendere multilingua qualsiasi applicazione Delphi: InstantTranslation.

Consulenza e supporto

Ethea fornisce agli sviluppatori che utilizzano ISF, tutta la formazione, la consulenza e il supporto necessari per essere da subito operativi e produttivi.

Disponibilità e prezzi

La versione di valutazione di InstantSolutions, con durata limitata (6 mesi), è fornita a tutti i partecipanti ai nostri Crash Course gratuiti. Per ottenere una versione di valutazione anche senza aver partecipato ad un Crash Course, o per maggiori informazioni o proposte personalizzate, contattateci tramite il form presente sul sito.

Per soddisfare tutte le diverse esigenze dei nostri clienti, proponiamo InstantSolutions in diverse configurazioni e moduli aggiuntivi, e lo accompaginamo con una serie completa di servizi di consulenza, formazione e supporto.

Per i prezzi delle licenze e i servizi di formazione e consulenza, scaricate il listino completo…

EnglishItalian